IN.VA. S.P.A. - CENTRALE UNICA DI COMMITTENZAGara Telematica002196/2017

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

(Scaduta)
L’appalto ha per oggetto l’assistenza, la consulenza e la gestione del programma assicurativo globale delle Amministrazioni contraenti, l’individuazione delle soluzioni maggiormente efficaci ed economiche relativamente alle esigenze degli stessi, la contrattazione con le compagnie assicurative per conto dell’Amministrazione contraente al fine di perfezionare i contratti assicurativi, l’assistenza nella determinazione dei contenuti contrattuali e la collaborazione alla loro gestione ed esecuzione.
Tipo di appalto:
Servizi
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Convenzione
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
27/12/2017 16:52
Codice gara AVCP:
6945825
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta

Categorie

  • 66500000. Servizi assicurativi e pensionistici

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
No
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Proporzionalità inversa)
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Presentazione delle offerte al netto di IVA:
SI
Valutazione con riparametrazione:
No

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Download Documento Allegato A bis – Dichiarazioni personali (217,00 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
2 Allegato A quater - Dichiarazione subappaltatore Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
3 Download Documento Allegato A – Domanda di partecipazione (482,50 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
4 Allegato A1 – Documento d’identità Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio disgiunto
5 Download Documento Allegato A2 - Dichiarazione dell'impresa ausiliaria (363,50 KB)
Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
6 Allegato A3 bis – Dichiarazione sostitutiva attestante il legame giuridico ed economico Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
7 Allegato A3 – Contratto di avvalimento Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
8 Download Documento Allegato A4 – Dichiarazioni personali Altri Soggetti (192,00 KB)
Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
9 Allegato A5 - Atto di costituzione RTI/GEIE/CONSORZIO Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
10 Allegato A5bis - Scansione Procura Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
11 Allegato A6bis – Certificazione UNI CEI ISO 9000 Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
12 Allegato A6ter – Certificazioni ambientali Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
13 Allegato A7 – Mezzi di prova Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 Download Documento Bando GUUE (135,35 KB)
2 Download Documento Capitolato tecnico (512,35 KB)
3 Download Documento Disciplinare (799,40 KB)
4 Download Documento Elenco delle prestazioni (398,68 KB)
5 Download Documento Elenco enti aderenti (389,66 KB)
6 Download Documento Schema di convenzione (293,62 KB)
7 Download Documento Situazione assicurativa delle amministrazioni contraenti (134,52 KB)

Date

Inizio ricezione offerte:
27/12/2017 17:55:00
Fine ricezione offerte:
21/02/2018 12:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 02/02/2018 15:37

Annullamento in autotutela

Ente committente: IN.VA. S.P.A.

Stazione appaltante: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Gara: PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Si comunica che la Centrale unica di committenza ha disposto con determinazione del Direttore Generale di IN.VA. S.p.A. n.. del 2 febbraio 2018, l’annullamento in autotutela ai sensi dell’art. 21-nonies della legge 241/1990 e s.m.i., della determinazione del Direttore Generale di IN.VA. S.p.A. n. 12752 del 19/12/2017 e della “Procedura telematica aperta per l’affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo per le pubbliche amministrazioni della Regione Autonoma Valle d’Aosta e altri enti convenzionati”.

Responsabile Unico del procedimento

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 02/01/2018 11:16

Domanda

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Vorremmo sapere se è possibile partecipare in forme diversa ai vari lotti, ad esempio in forma singola al lotto 3 e 4 e in forma associata negli altri lotti in quanto il punto 4 del disciplinare precisa solamente che non è possibile partecipare allo stesso lotto in forme diverse ma non chiarisce se è possibile partecipare a più lotti in forme diverse.

RISPOSTA

Ente committente: IN.VA. S.P.A.

Stazione appaltante: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Si conferma che è possibile partecipare a più lotti in forme diverse e si conferma che non è possibile partecipare allo stesso lotto in forme diverse.

2

Pubblicata il 09/01/2018 09:41

Domanda

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Con riferimento alla procedura per l'affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo siamo con la presente a richiedere i seguenti chiarimenti:

A) se fosse possibile partecipare in diverse forme per lotti diversi (es. per il lotto 1 come impresa singola, per il lotto 2 in ati ecc..).

B) in merito ai requisiti di capacità tecnico- professionale di cui alla lettera d) dell'art. 14.3 pag. 15/16 del disciplinare se possono essere inclusi i dati relativi all'anno 2017.

C) in merito alla lettera E) valutazione del patrimonio mobiliare e immobiliari di cui all'art. 11.1.1 criteri di valutazione siamo a richiedere dettagli in merito ai beni da stimare.

RISPOSTA

Ente committente: IN.VA. S.P.A.

Stazione appaltante: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

A) Si veda la risposta pubblicata in data 02/01/2018 alle ore 12:16'.

B) I requisiti di capacità tecnico-professionale di cui all'articolo 14.3, lettera d), devono essere riferiti all'ultimo triennio dalla di pubblicazione del bando, ovverosia nel corso del triennio 2014-2015-2016.

C) Tenuto conto della complessità di enti coinvolti, non è possibile fornire il dettaglio del patrimonio mobiliarie e immobiliare degli enti aderenti. L'oggetto di valutazione del criterio E) è la proposta della valutazione del patrimonio mobiliera e immobiliare degli enti aderenti quale prestazione aggiuntiva oltre a quella obbligatoria. Si precisa che in sede di presentazione dell'offerta non viene richiesta la valutazione del patrimonio mobiliare e immobiliare vera e propria, ma soltanto la proposta di tale prestazione come ulteriore rispetto a quelle obbligatorie e la modalità e il metodo con la quale il Broker intenderà condurre la valutazione del patrimonio mobiliare e immobiliare.

3

Pubblicata il 09/01/2018 09:42

Domanda

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

PAGINA 15 PUNTO C CAPACITA' ECONOMICO FINANZIARIA

SI CHIEDE LA SEGUENTE PRECISAZIONE:

PER FATTURATO SI RIFERISCE ALL'AMMONTARE DELLE PROVVIGIONI ANNUE PERCEPITE DALL'OPERATORE ECONOMICO CONCORRENTE PER SERVIZI DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO E CHE IL SETTORE OGGETTO DELL'APPALTO VA CONSIDERATO SOLO PER IL SETTORE PUBBLICO?

RISPOSTA

Ente committente: IN.VA. S.P.A.

Stazione appaltante: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Relativamente all'articolo 14.3, lettera c), del Disciplinare di gara, si precisa che con il termine "fatturato" si intende l'ammontare delle provvigioni percepite dal Broker per il servizio di brokeraggio assicurativo in generale e desumibili dal bilancio dell'Operatore economico.

4

Pubblicata il 17/01/2018 15:28

Domanda

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Con riferimento alla procedura in oggetto chiediamo conferma che, in caso di partecipazione di soggetti in forma plurisoggettiva e per garantire il favor partecipationis delle piccole e media imprese, i requisiti di partecipazione di capacità tecniche e professionali possano essere posseduti in misura totalitaria dalla mandataria.

RISPOSTA

Ente committente: IN.VA. S.P.A.

Stazione appaltante: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Con riferimento ai requisiti di cui all'articolo 14.3, lettera d) del Disciplinare di gara, come indicato dal Disciplinare stesso, si ricorda che "In caso di partecipazione di soggetti in forma plurisoggettiva, la mandataria deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria".

5

Pubblicata il 17/01/2018 15:29

Domanda

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Con riferimento a quanto previsto all’art. 11.1.1. “Criteri di valutazione” del disciplinare di gara, siamo cortesemente a chiedere conferma che la causa di esclusione prevista in caso di mancata offerta di tutte le caratteristiche tecniche della piattaforma informatica, sia da considerarsi un mero refuso, non essendo previsto quale requisito di partecipazione ma quale criterio di valutazione e che tale aspetto verrà valutato solo ai fini dell’attribuzione del punteggio e pertanto non soggetto ad eventuale esclusione dal procedimento di gara.

Ciò in funzione di quanto previsto al comma 8 dell’articolo 83 del D.Lgs. n. 50/2016, in continuità con il previgente comma 1 bis dell’articolo 46 del D.Lgs. n. 163/2016, che pone il principio di tassatività delle cause di esclusione della gara, comminando la nullità delle previsioni della lex specialis di gara che stabiliscano cause di esclusione ulteriori e diverse rispetto a quelle normativamente fissate.

RISPOSTA

Ente committente: IN.VA. S.P.A.

Stazione appaltante: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA E ALTRI ENTI CONVENZIONATI

Ai sensi dell'articolo 5 del Capitolato tecnico (Modalità di esecuzione dell'incarico), "Il Broker mette a disposizione una specifica piattaforma informatica (disponibile via web) per la consultazione da parte dell’Amministrazione contraente della situazione analitica dei sinistri aperti e liquidati, stato polizze assicurative nonché gestione attività di consulenza (es. richieste di pareri). Il corretto funzionamento della piattaforma è a carico dell’operatore economico e dovrà essere garantito h. 24". Da ciò si intende che la messa a disposizione della piattaforma è requisito essenziale, in quanto prestazione obbligatoria prevista dal Capitolato tecnico. Le caratteristiche di dettaglio della piattaforma informatica elencate all'articolo 11.1.1. (Criteri di valutazione), lettera C), saranno oggetto di valutazione da parte della Commissione giudicatrice secondo le modalità indicate dallo stesso Disciplinare di gara.

1-5 di 6 1 2